Header Ads

Promuovere le biodiversità dei Campi Flegrei


31 gennaio 2016 - Per adesso è inserito nell’elenco dei prodotti tradizionali della Campania. Ma il mandarino dei Campi Flegrei punta ad ottenere la certificazione di origine protetta. Da anni si batte per raggiungere questo obiettivo. L’Immagine del Mito, l’associazione nata con l’intento di promuovere non solo gli aspetti turistici ma anche quelli produttivi dei Campi Flegrei, un’area dove la storia e la cultura hanno lasciato segni indelebili e dove la campagna è resa particolarmente fertile grazie ai minerali vulcanici dissolti nei terreni ed alle condizioni climatiche favorevoli. Fattori che mettono in luce le qualità uniche dei prodotti della coltivazione e dei suoi derivati, esaltandone la biodiversità e creando nuove premesse per uno sviluppo ecosostenibile della zona. A questo sta lavorando L’Immagine del Mito che, appena dopo un anno, ha promosso la seconda edizione della Festa del mandarino dei Campi Flegrei. Un’edizione che si avvale della partnership di numerose aziende agricole e della ristorazione di quel territorio con veri e propri workshop itineranti per promuovere questo frutto e richiedere la certificazione di qualità. Oggi è inserito nell’elenco dei prodotti tradizionali, insieme con il liquore che si ottiene dalla sua spremitura e lavorazione, ma l’attribuzione della Igp potrebbe rappresentare il volano di ulteriore sviluppo di un’area vocata oggi al solo turismo balneare. Prossimo appuntamento all’Hotel Gli Dei di Pozzuoli, dove si farà il punto sull’iniziativa e sulla rassegna.

 Eduardo Cagnazzi

Nessun commento

Powered by Blogger.