Header Ads

Accordo Ue-Usa per logistica militare


11 dicembre 2016 - Federica Mogherini, Alto rappresentante per la politica estera e di sicurezza dell'Ue, e John Kerry, Segretario di Stato degli Stati Uniti, hanno firmato a Bruxelles l'accordo Acsa (Acquisition and Cross-Servicing Agreement) tra Ue e Usa per facilitare la logistica militare. L'accordo punta a rendere più fluido lo scambio di forniture, servizi e supporto logistico durante dispiegamenti e operazioni delle due parti militari. In termini pratici, nel caso in cui un comandante militare della Ue avesse urgente bisogno di supporto logistico (dal cibo ai trasporti, dal carburante ai servizi medici fino ai pezzi di ricambio o l'uso di veicoli) che non può essere fornito da una controparte europea, potrà chiederlo ed ottenerlo dagli Stati Uniti e viceversa. E' previsto che i servizi logistici forniti vengano rimborsati. L'accordo, pur non vincolante, è comunque considerato una "nuova pietra miliare" nella cooperazione militare Ue-Usa nell'ambito della gestione delle crisi prevista dalla politica comune europea di sicurezza e difesa.

Nessun commento

Powered by Blogger.