Header Ads

Sga-Banco di Napoli: riflettori sulla vicenda


25 novembre 2016 - La Società per la gestione delle attività (Sga) del Banco di Napoli, costituita il 31 dicembre 1996 e finalizzata a recuperare i crediti in sofferenza dell’Istituto, ha accumulato utili quasi interamente confluiti, il 3 agosto 2016, nel fondo Atlante 2, destinato a sua volta a operazioni di smaltimento di sofferenze bancarie. Una riflessione sulla vicenda degli utili di gestione della Sga-Banco di Napoli, con la partecipazione di rappresentanti politici, che hanno assunto iniziative parlamentari sul tema, e del mondo dell’impresa e della cultura di Napoli e del Mezzogiorno, è in programma all’Unione Industriali (piazza dei Martiri 58, Napoli) lunedì 28 novembre, con inizio alle ore 16.00. L’iniziativa, che prende spunto da una pubblicazione a firma della giornalista Maria Rosaria Marchesano, è promossa dall’Unione su proposta dei parlamentari Francesco Cariello, Leonardo Impegno e Marcello Taglialatela. Vedrà la partecipazione tra gli altri, del Presidente dell’Associazione, Ambrogio Prezioso, del Presidente di Confindustria Campania, Costanzo Jannotti Pecci, del Presidente di Svimez, Adriano Giannola, del Presidente di Fondazione Banco di Napoli, Daniele Marrama. Modererà i lavori il Giornalista Marco Demarco.

Nessun commento

Powered by Blogger.