Header Ads

Fai Campania e Fai Lazio al II Forum internazionale di Cernobbio

22 ottobre 2016 - Coordinamento Fai Campania e Fai Lazio aderiscono alla seconda edizione del Forum internazionale di Cernobbio (Como), che si terrà lunedì 24 e martedì 25 ottobre presso il Grand Hotel Villa d’Este. Un evento fortemente voluto da Fai Conftrasporto - Confcommercio nazionali, per fare il punto sullo scenario economico attuale, focalizzando l’analisi sul ruolo della mobilità, dei trasporti e della logistica, e dibattere su modelli di riferimento, istituzioni e territori.

 Il Forum avrà inizio lunedì 24 ottobre, alle ore 10.30, con la conferenza stampa del Presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli e del Presidente di Conftrasporto, Paolo Uggè, in cui verrà presentata un’analisi dell’Ufficio Studi di Confcommercio sui problemi e le prospettive dei trasporti e della logistica in Italia. “Anche quest’anno gli imprenditori nostri associati hanno dimostrato interesse verso questa iniziativa, con l’obiettivo di cogliere le opportunità del futuro”, ha detto Angelo Punzi, segretario regionale del coordinamento Fai.
“Oggi che le aziende stanno andando nella direzione del digitale, con la vendita dei beni in Rete, il trasporto merci acquisisce un valore determinante. Abbiamo con Confcommercio una sede a Bruxelles grazie alla quale riusciamo a dialogare anche con il resto d’Europa, per anticipare soluzioni, prestando la massima attenzione alle diverse modalità, per rendere fluidi i passaggi. Come trasporto su strada, siamo intermediari per le modalità mare e ferrovia, e guardiamo alla mobilità e alla logistica come un unicum”. 
 A Cernobbio, nella prima giornata di lavori interverranno tra gli altri, Dominick Salvatore, Lucrezia Reichlin, Enrico Giovannini, David Sassoli, Henrick Morch, Kurt Bodewig, Fotis Karamitsos, Jackie Morin, Frank Ferro, Alessandro Serra. La chiusura dei lavori è affidata al sottosegretario delle Infrastrutture e dei Trasporti, Simona Vicari.

Nella seconda giornata interverranno Tareq Rajjal, Fulvio Gilardi, Gennaro Romano, Christophe Boustouller, Bertrand Leclercq, Giuseppe Sciarrone, Maurizio Gentile, Fabrizio Palenzona, Zeno D’Agostino, Achille Onorato, Enrico Samer, Luigi Merlo, Ennio Cascetta, Paolo Uggè. Chiuderà i lavori il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio.

Nessun commento

Powered by Blogger.