Header Ads

Cantine Florio, i numeri del turismo in Cantina


13 ottobre 2016 - Anche il bilancio dei primi mesi del 2016 si è chiuso in modo positivo per le storiche Cantine Florio di Marsala. Il numero dei visitatori che dal 1 gennaio al 31 agosto hanno scelto di vivere l’esperienza Florio, che oggi si spinge ben oltre i confini dello storico marchio per abbracciare gli altri 2 marchi del Gruppo, Corvo e Duca di Salaparuta, si conferma infatti elevato e in linea con il 2015: oltre 37.000 persone nei primi 8 mesi, con una buona possibilità di superare le 50.000 presenze entro fine anno.

Le visite si concentrano, come prevedibile, soprattutto nei mesi più caldi dell’anno, tradizionalmente più amati dai turisti italiani e stranieri – tra maggio e agosto – con oltre 28.000 mila presenze (in crescita rispetto alle 26.000 del quadrimestre speculare del 2015).

E’ interessante osservare che, oltre alla prevista grande affluenza nel mese di agosto (+13% rispetto al 2015), un ottimo risultato è apprezzabile anche a maggio (+11% rispetto al 2015), con un incremento degli ospiti stranieri ma con una significativa presenza anche di turisti italiani. Questa tendenza è stata rafforzata da un programma estivo in Cantina estremamente ricco e variegato, che ha visto i visitatori protagonisti di degustazioni tecniche, serate musicali e apertivi serali, nella suggestiva cornice delle Terrazze Florio.

 Ma chi sceglie una vacanza dedicata ai luoghi del vino, oltre ad essere interessato alla storia e al fascino di location uniche come Florio, desidera anche gustarlo per scoprire o riscoprire prodotti moderni e sorprendenti. Il numero degli enoturisti infatti cresce di anno in anno ma soprattutto cresce la preparazione e la curiosità con cui si accostano al mondo del vino.

Nessun commento

Powered by Blogger.