Header Ads

Eni entra nell’upstream del Montenegro


19 settembre 2016 - Eni ha firmato nei giorni scorsi un Contratto di Concessione con il Governo del Montenegro relativo all’esplorazione di 4 blocchi nell’offshore del Paese. I blocchi che coprono una superficie complessiva di 1.228 chilometri quadrati sono stati assegnati a seguito al Primo Bid Round Internazionale competitivo. Il Contratto di Concessione prevede l’assegnazione a Eni del ruolo di Operatore e una quota di partecipazione del 50% nelle licenze esplorative 4118-4, 4118-5, 4118-9 and 4118-10. L’altro partner nella joint-venture è NOVATEK con il restante 50%. L’ingresso nell’upstream del Paese si inquadra nella strategia di Eni indirizzata a rafforzare il proprio portfolio esplorativo in un’area in cui la società è stata da sempre leader, sin dai primi anni ’60, nelle attività di Exploration & Production.

Nessun commento

Powered by Blogger.