Header Ads

Presentata la prima accademia di formazione per l’hôtellerie di bordo


19 luglio 2016 - E’ stata presentata ieri la prima Accademia di formazione per l’hôtellerie di bordo. Il nuovo centro, la cui inaugurazione è prevista a ottobre 2016, avrà come sede la prestigiosa Villa Figoli di Arenzano (Genova). Sarà la prima scuola in Italia dedicata esclusivamente alla formazione di professionisti dell’hotellerie che lavoreranno sulle navi passeggeri, come ad esempio cuochi, pasticceri, panettieri, animatori, addetti al servizio clienti e altre figure legate all’accoglienza e all’intrattenimento di bordo. La scuola sarà gestita dalla Fondazione ITS Accademia italiana Marina Mercantile che ha già in previsione l’attivazione di corsi per animatori, addetti al servizio clienti, cuochi, per un totale di 60 utenti. Si tratta di un’offerta formativa che Accademia ha proposto insieme a Costa Crociere (costituendo un Associazione temporanea di imprese con la Compagnia crocieristica) partecipando al bando per disoccupati over 24, indetto lo scorso agosto da Regione Liguria e finanziato con fondi FSE. Le prime edizioni dei corsi sono state attivate in sedi alternative mentre le seconde partiranno a ottobre 2016 presso Villla Figoli: saranno questi i primi allievi a usufruire dei nuovi locali e attrezzature della prestigiosa sede ristrutturata ad Arenzano. Per questi corsi Costa Crociere si è già impegnata all’assunzione di almeno il 60 per cento dei formati ovvero almeno 36 allievi. A questa iniziale offerta formativa si aggiungerà il percorso di Istruzione Tecnica Superiore (ITS) già finanziato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR) per la formazione della figura professionale di pasticcere e panettiere di bordo. In questo caso i posti disponibili saranno 22 e anche in per questo progetto formativo Costa Crociere ha manifestato l’interesse per l’assunzione di almeno il 70 cento degli allievi che avranno completato con successo il percorso formativo. Il corso avrà una durata complessiva di circa 1 anno e mezzo e alternerà esperienze formative di aula a stage a bordo. I corsi saranno gratuiti e destinati a giovani in cerca di occupazione. Nella programmazione regionale in materia di Istituti Tecnici Superiori è incluso anche il corso per cuoco di bordo per il finanziamento del quale la Fondazione Accademia parteciperà al prossimo avviso pubblico della Regione Liguria rivolto agli ITS: si tratta di un’ulteriore offerta formativa che nell’autunno potrebbe essere realizzata nella sede di Arenzano.

Nessun commento

Powered by Blogger.