Header Ads

Contratti: Filt Cgil, soddisfatti per rinnovo nell'autonoleggio


27 luglio 2016 - “Soddisfatti per il rinnovo con soli sette mesi di ritardo, senza scioperi e con 120 euro di aumento economico”. Così la segreteria nazionale della Filt Cgil Tatiana Fazi sull'intesa raggiunta per i 7 mila addetti del settore del noleggio auto, sottolineando che “dal punto di vista economico ai 120 euro in tre tranche nel corso dei tre anni della vigenza contrattuale, tutti gli addetti del settore riceveranno 240 di una "una tantum" per la vacanza contrattuale di 7 mesi dalla scadenza del 31 dicembre 2015 e 20 euro sulla previdenza contrattuale versati dall’azienda”.

 “Rispetto all’ultimo rinnovo ed alle leggi vigenti dal punto di vista normativo - spiega la dirigente nazionale della Filt Cgil - abbiamo introdotto miglioramenti sui congedi parentali, sulla disabilità, sui permessi per genitori a carico. Abbiamo inoltre introdotto i temi delle unioni civili e trattato i problemi del femminicidio e del mobbing come cambio culturale”.

 “Nel rinnovo - sottolinea infine Fazi - è prevista la tutela dell'articolo 18 in caso di licenziamento per gli assunti prima dell'entrata in vigore del Jobs Act, la clausola sociale in caso di cambio appalto e di processi di internalizzazioni e abbiamo escluso il ricorso ai voucher anticipando uno dei temi su cui la Cgil sta chiedendo l’abrogazione attraverso un referendum”.

Nessun commento

Powered by Blogger.