Header Ads

Primo appuntamento di Hotel 2020

17 giugno 2016 - Associazione Italiana Confindustria Alberghi ha presentato oggi a Roma – in collaborazione con Horwath HTL – il primo appuntamento di HOTEL 2020 dedicato a Modelli di Business e Contratti di Gestione. Un’intera giornata dedicata alle aziende alberghiere che, in un’ottica di crescita e di confronto, hanno approfondito alcuni aspetti legati alla gestione dell’attività. In un mercato in continua evoluzione e fortemente competitivo è necessario sempre più distinguersi, offrendo ai turisti un’esperienza di viaggio unica, difficilmente replicabile in altri contesti.

I lavori sono stati introdotti da Giorgio Palmucci, Presidente di Confindustria Alberghi che ha evidenziato la necessità di fornire alle aziende strumenti nuovi capaci di mantenere un buon posizionamento sul mercato.

“C’è molta attenzione da parte di investitori esteri (catene alberghiere, fondi di investimento immobiliare) verso il nostro sistema di ospitalità – dichiara il Presidente Palmucci – ma è necessario migliorare i punti d’incontro tra la richiesta e l’offerta del settore alberghiero del nostro Paese, soprattutto adeguando il più possibile il nostro patrimonio alberghiero alle esigenze dell’investitore internazionale che ha determinati parametri e determinate caratteristiche e modelli di gestione poco conosciuti ai nostri albergatori”

 Durante la mattinata Aldo Mazzocco, Head of Group Real Estate Cassa Depositi e Prestiti ha illustrato nel suo intervento “L’impegno di Cassa Depositi e Prestiti nel turismo - Il Fondo Investimento Turismo” lo strumento posto a vantaggio delle aziende del settore.
 “Il gruppo Cdp vuol essere il partner finanziario del nostro sistema di ospitalità: stiamo introducendo per primi in Italia la gestione professionale del patrimonio alberghiero, incentivando la separazione tra società di gestione e proprietà immobiliare come suggerito dallo studio di settore del Centro Studi di CDP per supportare la crescita dimensionale e qualitativa delle aziende e della infrastruttura turistica. Lo vogliamo fare coinvolgendo investitori interessati all’infrastruttura turistica, o a specifici segmenti del settore alberghiero. Contemporaneamente sosteniamo le management company, investendo in un comparto strategico della nostra economia – ha dichiarato l’Ing.Mazzocco.”

Nessun commento

Powered by Blogger.