ads

------------------------------------------------------------------------------------------------

Translate

Slider[Style1]

Style3(OneLeft)

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5


19 aprile 2016 – Massimo Deandreis, Direttore SRM, è stato eletto Presidente del GEI- Associazione italiana degli economisti d’impresa; succede ad Alessandra Lanza, Partner della società di consulenza Prometeia, che ne è stata presidente negli ultimi 5 anni. L’elezione è avvenuta, ai sensi dell’art. 10 dello Statuto, in seno al Consiglio Direttivo. Massimo Deandreis, 49 anni, è Direttore Generale di SRM, Centro Studi collegato al Gruppo Intesa Sanpaolo e specializzato sull’economia del Mezzogiorno e sulle tematiche legate all’economia marittima. Nel Gruppo bancario, di cui è dirigente, ha ricoperto in passato l’incarico di responsabile dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio di Gestione. In precedenza è stato Direttore Generale delle Camere di Commercio del Piemonte e responsabile della delegazione di Bruxelles presso l’Unione Europea, città nella quale ha vissuto per cinque anni. E’ docente a contratto di Business Management presso il Dipartimento di Economia dell’Università di Torino. Il GEI, Associazione italiana degli Economisti d’Impresa, nasce nel 1977 grazie all’iniziativa di una trentina di economisti d’impresa che hanno avviato, sviluppato e strutturato attività di studio, analisi e riflessione sulle problematiche legate all’attività d’impresa e al suo impatto sull’insieme dell’economia. Oggi il GEI conta un ampio numero di associati e un vasto ventaglio di iniziative tra cui due appuntamenti annuali: la Giornata di studio in ricordo di Franco Momigliano intitolata “Ripensare la politica industriale” e la partecipazione al Festival dell’Economia di Trento. Giampaolo Vitali del CNR è il Segretario Generale dell’Associazione.

About maurizio de cesare

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento :

Post a Comment


Top