ads

------------------------------------------------------------------------------------------------

Translate

Slider[Style1]

Style3(OneLeft)

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5


11 aprile 2016 - Il 5 aprile la Commissione europea ha reso noto che oltre 7,5 mln di euro saranno investiti per stimolare l'innovazione e creare posti di lavoro nei settori marino e marittimo grazie al nuovo bando del Fondo europeo marittimo e della pesca che prevede diversi campi di applicazione in settori chiave in cui l'Ue può avere il maggiore impatto: abilità, creatività e tecnologia.

Tre le categorie aperte per partecipare al bando Ue: 1) Carriere blu: €.3,45 mln, sia per la formazione nel settore marino e marittimo di disoccupati, sia per attrarre nuovi talenti, specie donne, ma anche per far fare uno scatto in termini di carriera ai professionisti interessati; 2) Blue Labs: €.1,7 mln destinati ai laboratori più innovativi per sviluppare nuove tecnologie; 3) Blue Technology: €.2,52 mln in partnership pubblico-privato a sostegno di nuove tecnologie e ricerche per applicazioni commerciali e coordinamento di investimenti strategici.

Con questo bando "la Commissione europea sta facendo un passo avanti per creare le condizioni di una 'crescita blu' in Europa - spiega Karmenu Vella, Commissario agli affari marittimi e alla pesca – Premiamo creatività, rilanciamo la tecnologia: con questi asset, sono convinto che l'industria marittima europea può diventare il pioniere globale della crescita blu"

About maurizio de cesare

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento :

Post a Comment


Top