Header Ads

Automotive Dealer Day, spunti e risposte per i nuovi scenari


22 aprile 2016 – Il modello di business dei concessionari sta evolvendo rapidamente in tutto il mondo. Per questo è necessario tenersi aggiornati sui cambiamenti in atto, mettersi in gioco e continuare a imparare, ascoltando non solo gli esperti del settore ma anche le esperienze dirette di chi ha saputo innovare in Italia e all’estero.

Dal 17 al 19 maggio, Automotive Dealer Day - evento B2B unico in Italia e leader in Europa del settore auto - porta a confronto dealer, case costruttrici e aziende della filiera per offrire risposte concrete sulla direzione da prendere per i concessionari di oggi e di domani. Al tema dei cambiamenti in corso nel settore dealer, sono dedicati workshop e masterclass fin dal primo giorno: martedì 17 aprile.

Nel workshop di apertura “Come cambieranno i concessionari nel prossimo futuro”, dopo un’introduzione al tema del Presidente di Quintegia Leonardo Buzzavo, ci sarà un confronto con il business nei mercati di Brasile, USA e Cina, con il Presidente dell’Associazione dei concessionari del Brasile Alarico Assumpção Júnior, il Chairman dell’Associazione dei concessionari USA Jeff Carlson e il Delegato alle relazioni internazionali dell’Associazione dei concessionari cinese CADA Alan Wang.

La tecnologia come fattore di cambiamento nella relazione cliente - scelta dell’auto è al centro del workshop “Allacciate le cinture. Come la tecnologia sta cambiando il rapporto tra auto e clienti” (19 maggio) che ospita il vulcanico giornalista Charlie Vogelheim, reporter visionario e produttore di un seguitissimo podcast sul settore automotive, per un viaggio tra le principali innovazioni del mercato globale, e per capire perché le case automobilistiche oggi disertano gli eventi più tradizionali in favore di appuntamenti sulla tecnologia mobile come il Mobile World Congress di Barcellona e sull’elettronica di consumo come il CES di Las Vegas.

È ormai un dato di fatto che il marketing innovativo e i social media sono canali indispensabili da presidiare per attirare nuovi clienti, migliorare la performance e la visibilità, offrire un servizio più completo anche nel post vendita. Le esperienze di Sante Carlucci e Luciana Zambetti, General Manager e Account Marketing all brand di Maldarizzi Automotive Group, che ha saputo innovare sfruttando anche eventi e luoghi esterni al punto vendita, e di Andrea Guanci, Marketing Director di MSC Crociere, che dimostrerà come anche esperienze cross-industry possono diventare uno stimolo per il settore auto.

L’appuntamento è con il workshop “Marketing Innovativo: esperienze”, in programma il 19 maggio ore 12. Da non perdere (19 maggio) anche “Social Media: l’arma in più per i dealer”, con Patricia Consonni, Head of Automotive Vertical di Facebook Italia, e Roberta Verduci, Responsabile Marketing di Bonera Group.

Nessun commento

Powered by Blogger.