Header Ads

Economic Crisis and Inequality: Rethinking Economics?


In occasione del lancio di InBit-Associazione, si terrà a Roma Martedì, 24 novembre 2015, presso Palazzo Ferrajoli l’High level seminar “Economic Crisis and Inequality: Rethinking Economics?” promossa da InBit-Events&Education; Keynote speaker sarà il Prof. J. K. Galbraith della University of Texas-Austin, USA. I lavori prevedo la partecipazione anche dell’OCSE nella persona di Mathilde Mesnard, Senior advisor of the OECD Secretary general Angel Gurria (di cui interverrà in rappresentanza) and Coordinator of the New Approaches to Economics Challenges (NAEC) nonché del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con Delega agli Affari ed alle Politiche Europee, On. Sandro Gozi e del Prof. Marcello Messori, Presidente di Ferrovie dello Stato Italiane e Direttore della European School of Political Economy della Luiss Guido Carli. 
“In tale Conferenza Internazionale – afferma InBit-Associazione - come giovani classi dirigenti, consapevoli delle sfide globali, ci proponiamo di ripensare il modo in cui guardiamo all'economia, alla crescita economica, al progresso sociale, al benessere ed alla tutela dell'ambiente e della legalità, introducendo una prospettiva etica e dal volto umano e discutendo delle questioni della disuguaglianza e della crescita inclusiva, perché il gap tra ricchi e poveri, come testimoniano gli ultimi report dell'OECD, è aumentato al livello più alto degli ultimi 30 anni. 
Oggi più che mai emerge la necessità di scelte lungimiranti che riescano a garantire la crescita economica, la competitività e l’imprenditorialità, che siano in grado di garantire servizi efficienti e un welfare state adeguato, che siano in grado di esprimere i principi fondamentali e la giustizia sociale e di tutelare le fasce più deboli e ci auguriamo che dai lavori della conferenza, attraverso un dibattito internazionale e di alto livello, possano emergere delle proposte concrete che contribuiscano al rilancio del sistema Paese e della nostra Europa”.

Nessun commento

Powered by Blogger.