Header Ads

Opportunità per la filiera del legno e delle foreste


Verrà presentata in diverse città piemontesi, tra cui a Biella il prossimo 17 novembre, la nuova iniziativa della Regione Piemonte per valorizzare le aziende del comparto legno e foreste.

Il progetto rientra nel Piano di sviluppo rurale 2014-2020 finanziato con fondi europei. Obiettivo dell'iniziativa è informare e orientare le imprese sulle risorse disponibili che incentivano forme di cooperazione tra gli operatori del settore agricolo-forestale e altri attori del mondo produttivo per sviluppare filiere, gestioni associate del patrimonio forestale, mercati locali e innovazioni di processo e di prodotto.

A essere coinvolti possono quindi essere sia soggetti pubblici (Comunità montane, consorzi, enti di gestione, enti parco, ecc.) che privati coinvolti nella gestione delle foreste, nella raccolta e nella trasformazione del legno, nella progettazione di materiali da costruzione, così come dei centri di ricerca, dei costruttori di macchinari, gli enti di certificazione di prodotto e le associazioni di categoria.

Gli incontri, che prenderanno il via il 21 ottobre a Cuneo per proseguire poi il 28 dello stesso mese a Torino, il 5 novembre ad Alessandria, il 12 novembre a Verbania, il 17 a Biella e il 24 a Varallo Sesia, serviranno a presentare gli obiettivi e le opportunità del PSR 2012-2014 nell'ambito della Misura 16 “Cooperazione” e delle relative sottomisure, i progetti e le azioni che potranno essere finanziati.

Verrà inoltre avviato un confronto con i partecipanti durante il quale potranno essere presentate, proposte e discusse iniziative di progetto, per cui la Regione Piemonte, in collaborazione con l'Ipla, l'Istituto per le piante da legno e l'ambiente, invita tutti i soggetti coinvolti a presentare idee e suggerimenti.

Nessun commento

Powered by Blogger.