Header Ads

Nuovo CCNL e nuove regole per rilanciare la vigilanza privata

Cosa si aspettano le imprese della vigilanza privata dal nuovo CCNL? A questo interrogativo darà risposte la ricerca della Format Research, realizzata in collaborazione con FederSicurezza e che sarà presentata durante il Convegno FederSicurezza “Un nuovo CCNL e nuove regole per rilanciare la competitività della vigilanza privata”, che si terrà presso la Fiera Sicurezza - Milano Rho - il 3 novembre 2015.

Il programma del convegno prevede le relazioni di Pierluigi Ascani, Presidente dell’Istituto di Ricerca Format Research: Un nuovo contratto per una nuova vigilanza: strumenti evolutivi per rilanciare il comparto.

Luigi Gabriele, Presidente di FederSicurezza, Federazione del settore della Vigilanza e della Sicurezza Privata: Un nuovo contratto per una nuova vigilanza: lavoratori e imprese possono convergere per rilanciare il settore? Parmenio Stroppa, Presidente di EBINVIP, Ente Bilaterale Nazionale Vigilanza Privata: Il rispetto del contratto collettivo di lavoro nella normativa che regolamenta il settore vigilanza: un elemento di garanzia della qualità dei servizi e di una corretta competizione. Vincenzo Acunzo, Coordinatore dell’Unità organizzativa per la Vigilanza Privata del Dipartimento della pubblica sicurezza presso il Ministero dell’Interno: Le proposte di rinnovo del CCNL di parte UNIV: idee e spunti operativi in discussione. Claudio Magon, Vice Presidente Vicario e Presidente della Commissione Sindacale UNIV, Unione Nazionale Istituti di Vigilanza, aderente a FederSicurezza: Istituti contrattuali che si potrebbero mutuare, rivisitati, da CCNL di categorie limitrofe. Guido Lazzarelli, Responsabile del Settore Lavoro e Relazioni sindacali presso Confcommercio Nazionale Modera: Ilaria Garaffoni, Direttore Responsabile di www.vigilanzaprivataonline.com

Nessun commento

Powered by Blogger.