Header Ads

La conclusione dei Campionati del mondo RS:X


Si sono conclusi ad Al Mussanah, in Oman, i Campionati del Mondo della tavola a vela olimpica RS:X, con titoli che sono andati al francese Pierre Le Coq e alla cinese Peina Chen (iridata già con un giorno di anticipo). Ieri, 24 ottobre, giornata finale, i migliori dieci equipaggi delle due classifiche si sono affrontati nelle Medal Races, vinte dall’altro francese Louis Giard e dalla polacca Zofia Noceti-Klepacka. Mattia Camboni, unico azzurro in regata, ha chiuso la Medal al quinto posto e il Mondiale al nono, primo assoluto nella classifica Under 21, un risultato eccezionale che la tavola a vela olimpica maschile non raggiungeva da anni e che è il frutto, oltre al talento del giovane atleta delle Fiamme Azzurre, dell’ottimo lavoro svolto con il Tecnico federale della disciplina Riccardo Belli dell’Isca sotto la supervisione del DT della Nazionale Marchesini e del Responsabile del settore tavole Alessandra Sensini. 24mo posto finale per Daniele Benedetti, l’altro azzurro in regata, quarto Under 21, mentre tra le donne, Flavia Tartaglini chiude il Mondiale al 12mo posto, Laura Linares (oggi prima nell’unica regata di flotta disputata) 17ma, Marta Maggetti 24ma (seconda Under 21) e Veronica Fanciulli 33ma.

Nessun commento

Powered by Blogger.