Header Ads

Collaborazione Italia-Francia per mercato del lavoro della nautica


Il 21 ottobre a Genova, nel corso di un Convegno al Museo Galata sono stati presentati i risultati del progetto europeo “Serena 2.0”. Obiettivo del progetto, finanziato dal programma comunitario di cooperazione transfrontaliera Italia-Francia Marittimo 2007-2013, per un valore di oltre €.1 ml, è migliorare e qualificare la collaborazione fra queste aree al fine di creare un mercato del lavoro transfrontaliero nella filiera della nautica, vocazione d'eccellenza comune di tutto il comprensorio. Uno dei principali risultati è la creazione di una rete transfrontaliera di poli formativi ad alta specializzazione tecnologica nel settore nautico che coinvolge i territori di Liguria, Toscana, Sardegna e Corsica.

La rete transfrontaliera di poli formativi è strutturata su quattro nodi dotati di aule e laboratori ad alta tecnologia, ognuno dei quali specializzato nella formazione delle competenze tecniche richieste dai principali processi lavorativi della filiera e collegati ai segmenti "Progettazione", "Produzione", "Servizi Tecnici" e "Servizi di Supporto". Sui territori delle quattro regioni coinvolte, sono inoltre nati degli Info point specialistici sulla nautica e la mobilità transfrontaliera, collocati nelle sedi dei Servizi per l'Impiego.

Nessun commento

Powered by Blogger.