Header Ads

Solidarietà e Vicinanza per la tragedia dell’Urania


Un messaggio di solidarietà e vicinanza ai familiari delle vittime dell’incidente verificatosi a bordo della nave Urania, in lavorazione presso il bacino galleggiante del porto di Livorno.

A darlo è il presidente Giuliano Gallanti, assieme al segretario generale, Massimo Provinciali, e a tutti dipendenti dell’Autorità portuale di Livorno.
 «Ci uniamo al dolore delle famiglie dei marittimi coinvolti nel terribile incidente – ha detto Gallanti – si tratta di una sciagura che colpisce al cuore la comunità portuale livornese e nazionale. Ora aspettiamo con ansia di conoscere l’esito delle inchieste in corso». «Incidenti simili – ha aggiunto il numero uno dello scalo labronico – non devono più ripetersi. Per questo motivo l’Apl, di concerto con gli organi istituzionalmente preposti, intensificherà i controlli già fino ad oggi eseguiti al fine di garantire l’esecuzione delle lavorazioni a bordo e a terra al massimo della sicurezza».

Nessun commento

Powered by Blogger.