Header Ads

A Team Brunel l'ultima regata, Abu Dhabi fa la doppietta


Emozioni a non finire per l'ultima regata della Volvo Ocean Race. Partita pochi minuti dopo le 13 con un vento molto leggero che ha reso complesso il lavoro di tattici e timonieri, la prova si è svolta all'imboccatura del fiume Gothe, con una grande flotta di barche sulle due ali del percorso e un
incredibile numero di spettatori a seguire le evoluzioni dei sette team nel villaggio e sulle rive.
Abu Dhabi Ocean Racing, dopo la vittoria nella classifica generale della dodicesima edizione del giro del mondo a vela si garantisce anche il primo posto nelle In-port series, facendo registrare la doppietta.

Secondi in entrambe le graduatorie gli olandesi di Team Brunel, protagonisti oggi di una bella vittoria nelle acque del fiume Gothe, che tuttavia non è bastata per togliere dalle mani dello skipper di Abu Dhabi Ocean Racing Ian Walker e dei suoi uomini il trofeo riservato al leader delle regate costiere.

Seconde sul traguardo di Goteborg le veliste di Team SCA, che ospitavano oggi a bordo la principessa Vittoria di Svezia, conquistano un brillante terzo gradino del podio. Nell'avvincente duello per il quarto posto della generale, la regata di oggi è stata decisiva per rompere la parità, con gli spagnoli di MAPFRE, anche loro con una testa coronata a bordo S.A.R. re Juan Carlos, che hanno avuto la meglio su Team Alvimedica con l'italiano Alberto Bolzan al timone al termine di un vero e proprio match race. Gli iberici sono infatti riusciti a mettere una barca, Dongfeng Race Team, fra sé e Team Alvimedica, ottenendo un parziale migliore che vale loro il quarto posto nella classifica generale finale.

Nessun commento

Powered by Blogger.