Header Ads

Volotea fa rotta verso le mete dell’estate 2015

Volotea, la compagnia aerea low cost che collega città di medie e piccole dimensioni, conferma tra maggio e giugno una raffica di voli inaugurali e ripartenze da Napoli! Riprendono infatti oggi, 29 maggio, i collegamenti verso Olbia, Nantes e Santorini; sono previste invece per giugno le ripartenze alla volta di Mykonos (11/06) e Skiathos (30/06), a cui si aggiunge anche il nuovo collegamento per Creta, il cui volo inaugurale è confermato per martedì 30 giugno.
“Scendiamo in pista a Napoli con un operativo voli davvero eterogeneo e ricco, tanto che a pieno regime potremo contare su collegamenti verso 9 destinazioni: 3 in Italia, 2 in Francia e 4 inGrecia – commenta Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea per l’Italia. – Dall’avvio delle nostre attività in Campania, crediamo di essere riusciti a conquistarci la fiducia dei nostri passeggeri, proponendo loro un’alternativa comoda,
confortevole e dai costi contenuti per raggiungere destinazioni di grande appeal, che fino a qualche anno fa era impensabile poter raggiungere con voli diretti e a basso costo”.

E Volotea a Napoli può ritenersi molto soddisfatta dei risultati raccolti. Poche settimane fa infatti, il 7 maggio, si è svolta proprio presso lo scalo napoletano la celebrazione del 5 milionesimo passeggero trasportato dal vettore a livello internazionale. Un risultato che premia la strategia della compagnia di istituire e puntare su rotte che colleghino tra di loro città e aeroporti di medie e piccole dimensioni.
In aggiunta ai nuovi voli estivi e alle ripartenze annunciate per i prossimi giorni, alcuni dei cavalli di battaglia di Volotea sono già operativi dal Capodichino: è infatti possibile decollare alla volta di Bordeaux, Palermo e Genova.

Infine, per il 2015 Volotea punta ancora più in alto: il vettore, infatti, ha reso noto di aver potenziato la sua flotta di Boeing717 raggiungendo quota 19 aeromobili, così da poter rispondere al meglio alle esigenze di viaggio dei suoi passeggeri.

Nessun commento

Powered by Blogger.