Header Ads

Napoli, gli odontoiatri al fianco della fondazione “In nome della vita”


Anche gli odontoiatri italiani sosterranno la Fondazione “In Nome della Vita” di Napoli, promossa dal Cardinale Crescenzio Sepe che ne è presidente onorario per organizzare, coordinare e controllare i
progetti di assistenza e beneficenza attivati dall’Arcidiocesi partenopea.
Merito della Scuola di specializzazione in Chirurgia Odontostomatologica dell’Università di Napoli “Federico II”, che in occasione del convegno su Terapia Paradontale e Implantare organizzato per i suoi primi quindici anni oggi e venerdì al Royal Continental, ha promosso una donazione alla onlus per appoggiare così i suoi progetti di assistenza a soggetti bisognosi tra cui la Medicina Solidale già in fase di realizzazione in collaborazione con l’Azienda Universitaria Federico II guidata dal Prof. Giovanni Persico

Non bastasse, il direttore della Scuola Prof. Luca Ramaglia d’intesa con gli organi della fondazione ha voluto ulteriormente sostenere le attività della fondazione facendo realizzare oltre settecento cartoncini che saranno distribuiti nel corso della due giorni di studi a tutti i partecipanti attesi da ogni angolo d’Italia.

Sui biglietti, gli odontoiatri italiani troveranno le indicazioni per favorire a loro volta la causa della Fondazione, ed aiutare così ognuno a suo modo iniziative importanti come la Casa di Tonia, Aiutami a Crescere, il Fondo Spes , la Culla della Vita, Napoli LaborArt, Dona il sorriso a un bambino, Market della Solidarietà, il Call Center della Solidarietà e la Medicina Solidale.

Nessun commento

Powered by Blogger.