Header Ads

Presentazione incentivo Smart&Start: come sostenere le startup innovative


Venerdì 30 gennaio 2015, alle ore 16,00, presso la sede della Fondazione Ebris in Via De Renzi 1, si terrà un workshop di presentazione del nuovo programma Smart&Start, l’incentivo gestito da
Invitalia, a sostegno delle startup innovative. A partire dal 16 febbraio potranno candidarsi agli incentivi Smart&Start le start-up innovative di piccola dimensione, iscritte nella sezione speciale del Registro delle imprese e costituite da non più di 48 mesi, oppure persone fisiche che intendono costituire una start-up innovativa.

Sono finanziabili i piani di impresa caratterizzati da un significativo contenuto tecnologico e innovativo, e/o mirati allo sviluppo di prodotti, servizi o soluzioni nel campo dell’economia digitale, e/o finalizzati alla valorizzazione dei risultati della ricerca. I programmi di spesa, di importo compreso tra 100 mila e 1,5 milioni di euro per beni di investimento e/o per costi di gestione, sono sostenuti con un finanziamento ad interessi 0, il cui valore può arrivare fino all’80% delle spese ammissibili se la start-up è interamente costituita da under 35 e/o donne o prevede la presenza di almeno un dottore di ricerca che rientra dall’estero.

 Le start-up localizzate in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia e nel territorio del Cratere Sismico Aquilano godranno di maggiori benefici poiché per loro il 20% del mutuo agevolato ricevuto è a fondo perduto. L’incontro sarà una delle prime occasioni in cui verrà presentato Smart&Start, sia dal punto di vista tecnico sia da quello delle finalità e delle possibili aree di interesse.

L’evento è promosso dalla Fondazione Ebris ed organizzato in collaborazione con l’Università di Salerno, Confindustria Salerno ed Invitalia. Interverranno tra gli altri il Rettore dell’Università Aurelio Tommasetti e, in collegamento da Boston, Alessio Fasano, Presidente della Fondazione Ebris. I lavori saranno moderati da Tommaso Aiello, CEO della Fondazione Emblema.

L’intervento di Alessio Fasano, Presidente di Ebris sarà incentrato sulla presentazione delle attività della Fondazione e sull’intenzione di Ebris stessa di incubare startup che intendano lavorare sui temi del rapporto tra genetica, alimentazione e salute, anche con una partecipazione attiva nella compagine societaria.

Nessun commento

Powered by Blogger.