Header Ads

Boom delle vendite di automobili in USA ed Europa nel 2015

Le tendenze chiave che influenzeranno il mercato saranno rivelate nel corso del nuovo Analyst Briefing gratuito di Frost & Sullivan, on line con registrazione gratuita Mercoledì 4 Febbraio alle 16,00.

 • Le prospettive per il 2015 del settore automobilistico a livello globale
 • Il boom è favorito dal calo dei prezzi del carburante e dall’aumento dell’età dei veicoli
 • I mercati emergenti stanno rallentando
 • Sarà l’anno delle celle a combustibile Si prevede che le vendite di veicoli leggeri a livello globale supereranno i 90 milioni di unità, con una crescita notevole negli Stati Uniti e in Europa.

Ciò bilancerà il rallentamento nei mercati emergenti. La condivisione dei trasporti, la mobilità intelligente e gli strumenti di analisi dei big data sono le aree chiave che influenzeranno il mercato nel 2015. Questo briefing analizza le tendenze emergenti nel mercato e formula previsioni coraggiose per il 2015. Il boom sarà guidato dal calo dei prezzi del carburante e dall’aumento dell’età dei veicoli. L’età media delle automobili su strada supera i 13 anni negli Stati Uniti e i 10 anni in Europa.
 “Le case automobilistiche come Fiat, Renault, Jaguar e Porsche stanno già da tempo puntando con determinati modelli di veicoli alle donne. Le city car di dimensioni ridotte hanno dato il via a questa tendenza, ma le tipologie tradizionalmente ‘maschili’, come le automobili di lusso e i SUV non sono da meno. Le 10 più importanti case produttrici lanceranno 4-5 modelli di veicoli mirati specificamente alle donne entro la fine del 2015”, osserva Sarwant Singh, Senior Partner di Frost & Sullivan. 
 Secondo uno dei principali analisti che ha lavorato su questo nuovo studio globale, il 2015 sarà l’anno delle celle a combustibile. "Toyota indicherà la strada con il lancio della Mirai e la condivisione di 5.600 brevetti relativi al motore a idrogeno”, osserva Shwetha Surender, analista di Frost & Sullivan.

Nessun commento

Powered by Blogger.