Header Ads

Qatar Airways celebra “L’anno della flotta” con il nuovo A350


La conferenza stampa e la cerimonia di consegna avvenute a Tolosa hanno visto la presenza di oltre 150 giornalisti internazionali, accorsi per assistere all’arrivo del primo degli 80 A350 XWB della
compagnia. In un anno di crescita significativa per tutta la compagnia, Qatar Airways inaugura il secondo nuovo tipo di aeromobile in quasi altrettanti mesi.

I giornalisti hanno partecipato a un volo esclusivo sui Pirenei, nella parte sud-ovest della Francia, in seguito alla conferenza stampa e alla cerimonia di consegna. Il Group Chief Executive di Qatar Airways, Sua Eccellenza Akbar Al Baker, ha presieduto una conferenza stampa all’Airbus Delivery Centre di Tolosa, in Francia, davanti a una folla di oltre 150 giornalisti internazionali giunti da ogni angolo del mondo per assistere alla consegna del primo A350 XWB di Qatar Airways, del quale la compagnia è il primo cliente di lancio a livello globale.

 L’intera giornata è stata caratterizzata da elevate note culturali. Il pubblico ha potuto assistere alla speciale esibizione dei musicisti dell’Orchestra National du Capitole di Tolosa diretta da Pierre Bleuse, mentre la celebre artista calligrafa Faouzia Hilmy ha conquistato gli ospiti con opere su sabbia e poesie sull’amicizia di Al Buhtari, un famoso poeta arabo del 9° secolo. Akbar Al Baker ha sottolineato: “Oggi celebriamo un’occasione importante all’interno della storia della nostra compagnia.

 Non stiamo soltanto dando il benvenuto a un nuovo tipo di aeromobile nella flotta di Qatar Airways, ma siamo anche il cliente di lancio a livello globale dell’A350 XWB, il più moderno aeromobile che il mondo vedrà per almeno altri dieci anni.

Con il nostro significativo ordine come cliente di lancio di 80 aeromobili di questo tipo, Airbus ha potuto progettare un aeromobile che non considera solo ogni aspetto del comfort dei passeggeri, ma presenta anche un moderno design in leggero composito di carbonio che, a sua volta, permette di ridurre il consumo di carburante e il rumore, assieme a molti altri servizi significativi”.

Nessun commento

Powered by Blogger.