Header Ads

Il meglio dell’Italia nella nuova campagna Costa Crociere


Costa Crociere lancia una nuova campagna pubblicitaria internazionale on air su TV, cinema, radio e web. Partirà in Italia il 21 dicembre, e successivamente arriverà anche in Germania, Francia, Spagna, Svizzera e Austria. La creatività della nuova campagna ruota intorno al nuovo posizionamento della
compagnia italiana, che propone agli Ospiti in vacanza sulle 15 navi della sua flotta il meglio dell’Italia.

 “La nostra compagnia vanta 66 anni di storia italiana. Abbiamo guardato alle nostre radici e abbiamo deciso di puntare sull’Italia, il nostro Paese e sul meglio che ha da offrire: passione, stile, qualità, ospitalità. – ha dichiarato Norbert Stiekema, Executive Vice President Corporate Sales and Marketing di Costa Crociere - La nuova campagna gioca proprio su questa idea di riscoperta dell’eccellenza italiana. A bordo delle nostre navi, in qualsiasi parte del mondo, si può sempre trovare il meglio dell’Italia: solo Costa propone la più ampia scelta di vacanze con uno stile italiano unico.”

 Il lancio televisivo prevede film da 60’’, 30’’ e 15’’ con una importante pianificazione sulle piattaforme Rai, Mediaset, Sky e la7, con più di 3000 passaggi durante le settimane di on air. La campagna coinvolgerà poi in modo trasversale anche stampa, cinema e web e sarà declinata anche con materiale punto vendita nelle principali agenzie di viaggio italiane, con soggetti che riprendono le caratteristiche peculiari della nuova creatività, presentando i valori della marca e i prodotti principali dell’offerta Costa.

 Il film racconta il meglio del “saper vivere” italiano attraverso le diverse situazioni che si possono vivere a bordo di una nave Costa: fare colazione, andare a una festa, prendere un aperitivo, godersi un pranzo o assistere a uno spettacolo. L’invito è quello di riscoprire queste emozioni nella loro autenticità e genuinità italiane.

 A cominciare dal sapore italiano dell’esperienza che è insita nelle parole stesse con cui vengono chiamate: “perché fare un “breakfast” quando puoi fare colazione?” “Perché andare a un “party” quando si può andare a una festa?”

Nessun commento

Powered by Blogger.