Header Ads

194 migranti presumibilmente siriani, salvati dalla Guardia Costiera

Sono 194 i migranti di origine siriana tratti in salvo nel pomeriggio di venerdì dalla Guardia Costiera a circa 130 miglia dalle coste italiane. L’allarme è giunto alla Centrale operativa di Roma da parte dell’autorità marittima greca, la quale segnalava la presenza di una nave mercantile lunga circa 30 metri in difficoltà - con a bordo migranti - salpata dalla Turchia, in prossimità delle acque SAR
italiane. Dopo aver localizzato l’unità, è stato disposto l’invio della CP 941, nave Diciotti, della Guardia Costiera, unitamente ad una unità navale di Frontex in assistenza. Una volta raggiunti i migranti, il boarding team di nave Diciotti è salito a bordo del mercantile ed ha individuato diverse vie d’acqua che stavano seriamente compromettendo la navigabilità della nave.

 Tutte le persone, tra cui 38 bambini e 23 donne, 2 delle quali in stato di gravidanza, sono state quindi trasbordate sull’unità multiruolo della Guardia Costiera, mentre il mercantile è affondato qualche ora dopo. La CP 941 sta ora dirigendo verso il porto di Catania, dove giungerà intorno alle 11.00 per lo sbarco dei migranti. L’episodio è soltanto l’ultimo in ordine di tempo di un fenomeno preoccupante che in poche settimane conta già una decina di soccorsi a navi mercantili, fatiscenti e difficilmente governabili, cariche di migranti.

Nessun commento

Powered by Blogger.