Header Ads

Autostrade - Pedaggi e rimborsi

CNA-Fita propone al Governo di introdurre un nuovo sistema incentrato non più su rimborsi annuali con specifici stanziamenti bensì su sconti garantiti agli autotrasportatori direttamente dai Concessionari senza l’intervento dello Stato, che in aggiunta dovrà comunque bloccare gli aumenti per almento un triennio. Il fatto che quanto proposto sia praticato altrove in Europa ne certifica almeno la percorribilità. Per il resto invece si intende aggiungere qualche
altra considerazione. Dopo aver dimostrato quanto effettivamente è stato erogato agli autotrasportatori con l’attuale sistema delle riduzioni compensate e valutando il folle incremento dei pedaggi garantiti ai concessionari, possiamo definire il sistema proposto sicuramente più giusto e sicuramente conveniente, facendo risparmiare allo stato circa 250 milioni annuali di stanziamenti, garantendo uno sconto effettivo perchè su tariffe bloccate almeno per tre anni e producendo il beneficio all’impresa direttamente a fine mese.

Questo inoltre è proposto da Cna-Fita nella duplice possibilità: con l’ausilio di un Consorzio che semplifica e aggrega la garanzia del rischio e la contabilità per i concessionari a fronte di un costo percentuale massimo dell’1% e con uno sconto dell’8,00% lordo all’impresa. Nel secondo caso invece l’impresa può ottenere lo sconto direttamente senza soglie di fatturato minime ottenendo comunque uno sconto diretto del 2,50%.

Nessun commento

Powered by Blogger.