Header Ads

Un mare di legno! La sostenibilità costeggia la riviera con Rilegno


L’agosto degli stabilimenti balneari della Romagna e della Toscana si è colorato di legno. In alcuni stabilimenti balneari-campione di Rimini, Riccione e Cesenatico, Marina di Grosseto, Castiglione della
Pescaia, Montignoso di Massa e Lido di Camaiore, è arrivato “Un mare di legno”, cassette formato ridotto che promuovono il riciclo, rigorosamente a marchio Rilegno, il consorzio nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclaggio degli imballaggi di legno
Il consorzio - che opera a livello nazionale garantendo ogni anno una buona destinazione per oltre 1 milione 400 mila tonnellate di rifiuti legnosi - ha scelto le cassette di legno come particolare ‘supporto’ per promuovere le buone pratiche di riciclo del legno.

Lo slogan “E poi…? Scopri il riciclo del legno su www.rilegno.org” si trasmette attraverso contenitori di tendenza, per l’aperitivo o per i punti informativi. Nascono come cassette per contenere frutta e verdura nei supermercati, nei banchi ortofrutticoli o nei mercati all’ingrosso, e diventano partner ideali dell’aperitivo nei locali di tendenza, ecologici ed ‘eco-chic’.

 Ma sono soprattutto rispettosi dell’ambiente e amici del riciclo. Sono gli imballaggi di legno, che oggi sbarcano anche in Riviera, negli stabilimenti balneari che hanno scelto di sposare la sostenibilità dando una connotazione green alle proposte di intrattenimento e ristorazione per i propri ospiti. A partire da Ferragosto infatti alcuni stabilimenti della riviera romagnola e toscana, quelli più di tendenza eco chic, hanno permesso l’arrivo di “Un mare di legno”, iniziativa di Rilegno - il consorzio nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclaggio degli imballaggi di legno, aderente al sistema Conai (Consorzio Nazionale Imballaggi).

 Tutti hanno ricevuto da Rilegno una fornitura di piccole cassette di legno. Piccole (cm 20x20 e 20x30), versatili e totalmente naturali, sono personalizzate con il logo del consorzio e invitano a scoprire come funziona il riciclo del legno.

Le cassette sono pensate per essere veri e propri jolly, e potranno essere utilizzate dagli esercenti come vassoi e contenitori di stuzzichini per l’aperitivo, oppure diventare quello che suggerisce la fantasia dei titolari dei locali coinvolti, tutti “ad alta attenzione ambientale”. Insieme alle cassette, negli stabilimenti che aderiscono all’iniziativa saranno esposte alcune locandine che illustrano il progetto “Un mare di legno” e informano sugli usi dell’imballaggio di legno e sulle sue corrette destinazioni.

Nessun commento

Powered by Blogger.