Header Ads

Turkish Airlines investe su Napoli


Turkish Airlines investe sull’Italia e su Napoli, considerata la testa di ponte dal Mezzogiorno verso l’Europa e il resto del mondo. Lo fa aprendo una nuova rotta da Pisa per Istambul e portando a sette le partenze da Capodichino per la stessa città. “Su Pisa voliamo per la prima volta, con Napoli invece abbiamo iniziato qualche anno fa con tre voli la settimana per Istambul, successivamente abbiamo portato a cinque le frequenze che da giugno di quest’anno sono diventate giornaliere, visto il crescente successo di riempimento pari oggi a circa l’80%, per 150-180 passeggeri per volo”, ha dichiarato il direttore della sede operativa di Napoli di Turkish, Muhammed Baltu, durante un incontro con gli operatori del settore a Napoli. E, in un prossimo futuro è previsto un aumento delle frequenze su Capodichino, soprattutto con orari che consentiranno ai passeggeri di volare anche per gli scali intercontinentali. “Sappiamo che i turisti che trasportiamo in Italia sono soprattutto asiatici, cinesi e russi diretti alle città d’arte. Il territorio napoletano, con le sue eccellenze, è tra le mete preferite. E questo ci ha indotto ad investire sulla città”, ha aggiunto Baltu. La compagnia di bandiera turca prosegue dunque nel piano di espansione. Lo fa sottoscrivendo nei giorni scorsi un ordine per 15 aeromobili Boeing 737 del valore di 1,6 miliardi di dollari, dei quali uno sarà posizionato su Capodichino.


Eduardo Cagnazzi

Nessun commento

Powered by Blogger.