Header Ads

Il quarto giorno della Naples Shipping week

Alla Stazione Marittima di Napoli, domani 26 giugno è protagonista il Forum Port&ShippingTech, main conference della Naples Shipping Week, quest’anno intitolato “Innovazione e cooperazione per lo sviluppo del cluster marittimo del Mediterraneo”. Per tutta la giornata:
GREEN SHIPPING SUMMIT, le best practiceper una gestione efficiente dell’innovazione tecnologica “verde” per ridurre l'impatto ambientale nel settore marittimo.
SMART PORT, un focus sui progetti all'avanguardia per l'ottimizzazione della logistica portuale con un approfondimento sui corridoi europei, doganali e marittimi, cui seguirà una tavola rotonda intitolata “Che cosa succede con la riforma portuale? Quello che il Cluster chiede alla politica?
SUSTAINABLE CRUISE, conferenza finale di questo progetto pilota nato con l’obiettivo di ottimizzare la gestione dei rifiuti a bordo delle navi da crociera, co-finanziato dalla Commissione europea attraverso LIFE+.
 Nel pomeriggio, TRE nuove sezioni del Forum:
NAPOLI E L’ITALIA, UN PONTE SUL MEDITERRANEO: La crescita degli scambi e le opportunità di sviluppo nel Nord Africa – Il mare dell’accoglienza.
MONDO CRUISE. Luxury Cruise & Mega Yacht: opportunità di mercato emergenti per la promozione del turismo costiero del Paese”.
INFRASTRUTTURE, LOGISTICA E STRUMENTI FINANZIARI: cosa si è fatto e cosa si potrà fare”.
 Tra gli eventi culturali, si segnalano: la presentazione del libro La flotta che visse due volte. Storie delle navi di Achille Lauro di Tobia Costagliola; l’aperitivo – su invito - YoungShip Italia allo Yacht Club Canottieri Savoia, promosso da YoungShip Italia, Gruppo Giovani di Confitarma e Gruppo Giovani Federagenti. A seguire, il Maschio Angioino ospiterà il concerto “L’incanto del mare” del coro Jubilate Deocon brani lirici e canzoni della tradizione napoletana.
  

Nessun commento

Powered by Blogger.