Header Ads

Porto di Ancona, merci e passeggeri in crescita

L’Autorità Portuale di Ancona ha diffuso i dati relativi al traffico passeggeri e merci del porto adriatico nei primi quattro mesi di questo anno: da Gennaio ad Aprile sono giunte in porto 1.220 navi, segnando un +12% rispetto al 2013, che hanno generato un movimento di 175mila passeggeri e di 2 milioni e 600mila tonnellate di merci. Incrementi pari rispettivamente a +11% per i passeggeri e +42% per le merci relativamente al primo quadrimestre dello scorso anno. L’Autorità Portuale indica nella buona prestazione della linea con la Grecia il principale fattore di crescita, così come positivo è l’andamento del traffico con l’Albania che ha registrato un + 77%. Anche per le merci il dato positivo si deve in particolare ad un fattore principale, la ripresa della movimentazione dei prodotti petroliferi destinati alla raffineria Api di Falconara Marittima che nello specifico ha registrato + 113%. Bene anche le rinfuse solide con un incremento del 58%, dei prodotti agricoli +64% e del carbone +150%. Flessioni si registrano invece nel movimento contenitori con un -8%, nella movimentazione ro-ro con -9%.

Nessun commento

Powered by Blogger.