Header Ads

Expo 2015: import / export in primo piano

Giovanni De Mari
Si terrà il 5 aprile, presso Villa Erba a Cernobbio (CO) il convegno dal titolo "EXPO 2015 Opportunità ed efficienza negli scambi internazionali e ruolo dei doganalisti", organizzato dal Consiglio territoriale degli spedizionieri doganali della Lombardia e dal Consiglio Nazionale degli Spedizionieri. Tra i relatori sono previsti interventi di Giovanni De Mari Presidente del Consiglio Nazionale Spedizionieri Doganali e di
Teresa Alvaro - Direttore Centrale Tecnologie per l'Innovazione Agenzia delle Dogane; il convegno costituirà un importante momento di approfondimento delle problematiche logistiche e doganali legate all'organizzazione dell'EXPO di MILANO 2015. Il prevedibile notevole flusso di persone, merci ed attrezzature porrà delicati problemi organizzativi e di gestione. Un aspetto particolarmente critico è rappresentato dall'arrivo in fiera dei prodotti agroalimentari, essendo l'alimentazione una dei maggiori protagonisti dell'EXPO 2015.

 La movimentazione di tali prodotti dovrà infatti essere attentamente pianificata e monitorata, trattandosi di merci deperibili, soggette a controlli mirati ed efficaci nella fase dello sdoganamento.
 "Il convegno offrirà l'opportunità di ribadire quanto nella catena logistica sia fondamentale il contributo di una figura professionale altamente qualificata, come lo spedizioniere doganale, che attraverso l'esercizio delle funzioni di rappresentanza doganale e di consulenza per le aziende e le organizzazioni protagoniste dell'evento, renderà possibile la realizzazione di controlli mirati ed efficaci senza incidere sulla fluidità dei traffici. L'EXPO 2015 è una grande vetrina per l'Italia e rappresenta un'occasione di sviluppo per il suo export nel futuro".
 ha dichiarato il Presidente del Consiglio degli Spedizionieri Doganali, Giovanni De Mari.

Nessun commento

Powered by Blogger.