Header Ads

Italia, paese di artisti, poeti, santi e... Camminatori


Unire la “cultura del cammino” con il “cammino della cultura”: è questa l’essenza dei Cammini d’Autore de La Compagnia dei Cammini. Viaggi diversi e importanti perché scrittori - ma anche pittori, musicisti e altri artisti - camminano e accompagnano piccoli gruppi su percorsi a loro noti e per loro
significativi.  “Cultura del camminare” significa osservare ritmi di viaggio lenti e sostenibili, rispetto della natura e incontro con le popolazioni delle regioni attraversate; “cammino della cultura” è percorrere un cammino di confronto, scambio, arricchimento personale e conoscenza insieme all’aiuto degli artisti, scrittori, musicisti, tutti viandanti de La Compagnia dei Cammini. Per scoprire un territorio italiano, magari poco conosciuto, con chi ne ha conoscenza diretta e con chi ne ha tratto ispirazione per la propria arte, musica, scrittura, fotografia.

Gli artisti accompagnatori de La Compagnia dei Cammini hanno fatto dei loro passi la loro arte, come Davide Sapienza, scrittore e giornalista che del viaggio ha fatto la sua principale ispirazione per i suoi libri, poesie e articoli; come Guido Ulula alla Luna, medico e psicoterapeuta, camminatore, persona curiosa e versatile che accompagna i viandanti in un cammino non solo fisico, ma anche interiore.

Come Enrico Brizzi, giovane e talentuoso scrittore italiano, che ha dato corpo alle passioni per i lunghi viaggi a piedi e per le narrazioni ad alta voce, alternandole con le pubblicazioni di imprese zaino in spalla. Come Wu Ming 2, scrittore del collettivo bolognese Wu Ming, alla scoperta de “Il Sentiero degli Dei”, percorso che attraversa gli Appennini, divenuto protagonista dell’omonimo libro pubblicato nel 2010. Come Nando Citarella, musicista ed esperto di musiche popolari con il quale, durante il viaggio, si improvvisano musica e balli.

 

Nessun commento

Powered by Blogger.