Header Ads

Frozen Stories. Reperti e storie dai ghiacciai alpini


Archeologia dei ghiacciai: è un nuovo filone dell’indagine storica che si sta rivelando ricco di sorprese e di prospettive. Il ghiaccio è un ottimo “conservatore” che custodisce molti resti, oggetti e reperti grazie
all’assenza di luce ed aria: la scoperta più eclatante è stata quella di Oetzi, nostro avo mummificato per millenni nel ghiaccio e giunto a noi con un carico di informazioni eccezionale e unico.

Ma non c’è solo il nostro cacciatore alpino ed infatti il Museo Archeologico dell’Alto Adige di Bolzano ha inaugurato la mostra “Frozen Stories. Reperti e storie dai ghiacciai alpini” che resterà aperta fino a febbraio 2015: oltre trenta reperti, alcuni dei quali scoperti recentemente, altri esposti per la prima volta, rinvenuti sui versanti meridionali dei ghiacciai alpini e nelle regioni limitrofe, formeranno un percorso multimediale su una superficie di 300 mq raccontando storie del passato e proponendo una domanda ancora senza risposta, cosa ha indotto l’essere umano a frequentare un ambiente così ostile come i ghiacciai alpini.

Nessun commento

Powered by Blogger.