Header Ads

Myda 2014, il think tank della nautica futura


Il concorso internazionale di design di imbarcazioni da diporto “MYDA - Millennium Yacht Design Award” giunge all’11° edizione. L’evento, promosso e organizzato da Carrarafiere all’interno della 12° edizione di
Seatec, è dedicato agli studi di progettazione e design. Myda 2014 prevede due categorie: quella dei “professionisti” e quella degli “esordienti”. I primi sono progettisti professionisti o che comunque abbiano già realizzato e completato almeno un’imbarcazione. I secondi sono progettisti esordienti che non abbiano ancora realizzato e completato alcuna imbarcazione. Entrambe le categorie possono concorre alle tre sezioni che il concorso prevede: “nuovi progetti”; “dream boat”; “la barca a misura d’uomo”.

 Il tema della sezione “nuovi progetti” recita:“il design come contributo sostanziale allo sviluppo e all’innovazione di un’imbarcazione da diporto. Progetti completati, ma non ancora realizzati”. Il tema della sezione“dream boat” è invece dedicato al“progetto di un one-off in piena libertà espressiva, in una personale ideazione, concettuale e formale. Non sogno impossibile, ma coraggiosa, futuribile visione”.

Infine il tema della sezione “la barca a misura d’uomo” è dedicato allo “sviluppo delle linee esterne e di eventuali interni di una barca, a vela o a motore, di lunghezza massima inferiore a 10 metri, dove il design, coniugando forma e funzione, proponga soluzioni ottimali per una produzione in serie, innovative per sicurezza, facilità d’uso e abitabilità”.

 Per l’undicesima edizione del premio hanno partecipato oltre 60 concorrenti, composti soprattutto da esordienti, segno evidente di un desiderio dei giovano di farsi conoscer e apprezzare, distribuiti nelle due categorie ed espansi nelle tre sezioni. Seatec organizzerà, nel pomeriggio del giorno 5 febbraio 2014, la cerimonia di premiazione.

Nel corso dell’evento, i progettisti premiati dovranno illustrare le modalità di progettazione e le particolari caratteristiche delle loro opere. Nello spazio Agorà al padiglione C sarà allestita, come negli anni scorsi, la mostra degli elaborati grafici dei vincitori, che permetterà al pubblico di apprezzare l’evoluzione progettuale dello yacht design italiano, una delle numerose eccellenze della nostra industria nautica.

Nessun commento

Powered by Blogger.