Header Ads

Il settore auto chiede politica di defiscalizzazione

Federauto, l’associazione che rappresenta i concessionari auto di tutti i marchi commercializzati in Italia, ha incontrato nei giorni scorsi il ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato per proporre un pacchetto di proposte con l’obiettivo di defiscalizzare il settore a vantaggio sia dei
privati che delle aziende. L’azione di Federauto è volta a tamponare la crisi delle vendite che durante lo scorso anno ha registrato una ulteriore regressione (-7%) delle immatricolazioni rispetto al 2012 attraverso una serie di misure, ad esempio prima fra tutte quella atta ad alleggerire la pressione fiscale che grava sul settore.

Settore, quello italiano, che è già fanalino di coda in Europa e che non vede altra soluzione per reagire alla crisi dei consumi che ha investito in generale il paese e in particolare l’auto, se non una politica di defiscalizzazione sia nell’acquisto che poi nell’utilizzo. Se non saranno messi in campo interventi incisivi il settore resterà schiacciato da una opprimente pressione fiscale, senza alcuna possibilità di ripresa.

Nessun commento

Powered by Blogger.