Header Ads

Dall’oceano l’energia per il futuro dell’Europa

L’oceano potrebbe presto trasformarsi in “Oro Blu” fonte inesauribile di ricchezza trasformando la sua forza naturale in energia: ne è convinta la Commissione UE che ha lanciato un progetto per lo sfruttamento dell’energia oceanica, sfruttamento al momento ancora embrionale, ma
con un grande potenziale per il futuro, pari a circa tre quarti del fabbisogno energetico europeo e capace di generare 40mila nuovi posti di lavoro entro i prossimi venti anni.

Secondo la Commissione Eu l’energia oceanica possiede un potenziale enorme tale da aumentare di molto la sicurezza degli approvvigionamenti energetici del vecchio continente: per perseguire questo scopo saranno coinvolte le autorità politiche, le industrie, la ricerca accademica e le organizzazioni ambientaliste.

Lo scopo è quello di incentivare e sviluppare tutte le tecnologie atte a produrre energia rinnovabile dai mari e dagli oceani, sfruttando il moto ondoso, le maree, le variazioni di temperatura e di salinità dell’acqua, e nel contempo rimuovere tutti gli ostacoli che il settore soffre oggi, come costi, accesso ai finanziamenti, barriere amministrative e resistenze ambientali.

Nessun commento

Powered by Blogger.