Header Ads

Alessandro Mastrocinque Presidente Regionale della Cia Campania

Sotto lo slogan condiviso e sostenuto attivamente, + AGRICOLTURA x NUTRIRE IL MONDO, più reddito per gli agricoltori, la Confederazione Italiana Agricoltori della Campania ha concluso ieri il ciclo di assemblee Elettive, che ha visto l’elezione di Alessandro
Mastrocinque, nuovo Presidente Regionale della Cia Campania. Dopo esser stato alla guida della Cia Benevento, nonché vice presidente regionale, Alessandro Mastrocinque si accinge a rivestire un ruolo di grande importanza strategica in un momento in cui l’agricoltura sebbene sia l’unico settore economicamente in positivo, vive momenti difficili ed attacchi mediatici a causa dei gravi problemi che l’hanno vista protagonista a livello regionale e nazionale.
 “Sono onorato di intraprendere questa importante sfida - ha dichiarato il neo presidente Mastrocinque - e con una squadra eccellente cercherò di valorizzare al meglio un settore strategico per lo sviluppo economico del nostro paese, capace di produrre reddito e lavoro, creare cibo e ricchezza per la collettività, oltre a sostenere un’agricoltura diversificata e legata al territorio”. 
Tutto ciò giustifica l’importanza e l’attesa per l’incontro e l’elezione di ieri all’hotel Terminus di Napoli, ultimo appuntamento a conclusione delle assemblee elettive nei capoluoghi campani con la scelta dei neo presidenti Salvatore Cucinello (Napoli), Raffaele Amore (Benevento), Guido Coppola (Caserta), Michele Masuccio (Avellino) e Carmine Pecoraro (Salerno). Con il 100% dei voti a favore per Mastrocinque, la Cia Campania ha completato il suo percorso di rinnovamento che vede nella rappresentanza un forte protagonismo degli imprenditori agricoli.

Nessun commento

Powered by Blogger.