Header Ads

Trieste confermata principale porta della Turchia verso l’Europa


La principale autostrada del Mediterraneo conferma Trieste quale porta economica d’ingresso della Turchia verso l’Europa. Dopo oltre 20 anni di un continuo crescendo di traffici e rapporti economici, viene
confermata l’indicazione del capoluogo giuliano quale scalo in cui la Turchia crede e intende investire.
“La Samer & Co. Shipping Srl, società che opera da quasi un secolo nel settore marittimo – afferma il presidente Enrico Samer - cede infatti strategicamente il 60% delle quote della sua controllata Samer Seaports & Terminalista Srl, terminalista portuale che opera nel Porto di Trieste, allo storico partner turco, l’armamento U.N. Ro-Ro di Istanbul. Inoltre Samer Seaports & Terminalista Srl – prosegue Samer – ha programmato un investimento di quasi 8 milioni di euro per trasferire su rotaia tutto il traffico dei camion che vengono sbarcati dai traghetti turchi e che oggi proseguono il viaggio verso il Centro Europa, Austria e Germania in particolare, ma anche fino alla Gran Bretagna”.
 La nuova compagine societaria risulta quindi così costituita: 60% U.N. Ro-Ro Isletmeleri A.S. 40% Samer & Co. Shipping Srl. Alla formalizzazione del passaggio di quote e alla presentazione dell’accordo hanno preso parte nella sala Rossa della Camera di Commercio di Trieste, Enrico, Dario e Lilli Samer e i vertici di U.N. Ro-Ro con in testa l’amministratore delegato Sedat Gümüşoğlu e il presidente, Christian Ollig, il presidente della Camera di Commercio di Trieste, Antonio Paoletti e quello dell’Autorità Portuale, Marina Monassi U.N. Ro-Ro İşletmeleri A.Ş. è stata fondata da società di trasporto internazionale nel 1994 ed è diventata uno degli operatori Ro-Ro di maggiore e più crescente successo nel Mar Mediterraneo.

 Nel corso degli anni, U.N. Ro-Ro si è sviluppata in un pool di società con 200 imprese di trasporto internazionale quali partner, che hanno finanziato la società e hanno aiutato U.N. Ro-Ro ad espandere la sua flotta. Nel mese di dicembre del 2007 la maggioranza delle azioni di U.N. Ro-Ro e delle sue società consociate e il management sono state trasferite in un fondo internazionale di investimento, Kohlberg Kravis & Roberts (KKR).

 U.N Ro-Ro İşletmeleri A.Ş. gestisce il terminal di sua proprietà a Pendik dal 2006. Dopo il mese di dicembre del 2007, U.N Ro-Ro ha continuato a crescere espandendo la sua flotta fino a raggiungere 12 traghetti Ro-Ro.

Nessun commento

Powered by Blogger.