Header Ads

La Spagna diventa una destinazione di primaria importanza per i viaggi in autunno

Dopo le vacanze estive che, spesso, sono già un ricordo, la stagione autunnale è investita di nuovi progetti, viaggi e destinazioni da scoprire. Turismo urbano, agriturismi, viaggi nel week end… i mesi di ottobre e novembre offrono numerose possibilità che sono riuscite a farsi spazio tra il bel tempo estivo e le feste natalizie.
Una volta arrivata la routine autunnale, la gran parte dei turisti organizza
viaggi in corrispondenza dei ponti presenti nei mesi precedenti il Natale. Il 1º di novembre, festa di Tutti i Santi in ben quattordici paesi dell’Unione Europea, si è trasformato in un richiamo per migliaia di turisti, specialmente quest’anno, che è di venerdì. Inoltre, la celebrazione di Halloween si è estesa in lungo e in largo a tutte le frontiere internazionali ed è una delle principali attrazioni che cerca il turista europeo.

Ci sono anche viaggi dedicati esclusivamente a questa festa anglosassone.
Dove viaggiano i turisti in questo periodo?Ottobre, novembre e l’inizio di dicembre sono i mesi per eccellenza in cui i viaggiatori europei scelgono di conoscere i paesi vicini. Lo dimostrano i dati delle assicurazioni Trotamundos Europa sottoscritte con AVI International, che hanno visto crescere il numero di sottoscrizioni per le destinazioni europee. In questo modo si può elaborare un profilo del viaggiatore autunnale che sceglie un turismo urbano, meno basato sull’ozio che quello estivo, in cui possa visitare una o più città in un periodo più corto. Il 75% dei soggiorni sottoscritti ha una durata di una settimana.
La Spagna, in testa fra le destinazioni autunnali.

Un turista che viaggia nel periodo autunnale su quattro sceglie la Spagna come destinazione vacanziera.Si tratta di un dato rivelatore che ha fatto aumentare dal 18% al 28% la vendita di assicurazioni per le vacanze in questo paese. Uno dei fattori che hanno permesso di registrare quest’aumento è stata la situazione di conflitto in numerosi paesi del Medio Oriente e del Nord Africa, secondo quanto segnala Florence Aubert, responsabile delle relazioni con il cliente in AVI International.
“Quando si scelgono le destinazioni, sono importanti il sole, il mare e i luoghi d’interesse. Se, inoltre, destinazioni considerate come raggiungibili rimangono colpite dalla crisi politica, come Tunisia o Egitto, la Spagna guadagna punti in relazione ad altri paesi”.

Nessun commento

Powered by Blogger.