Header Ads

Voglia di patatine fritte? un minuto e mezzo di attesa

In Belgio, dove sono considerate piatto nazionale, è attivo il primo distributore automatico di patatine fritte: è la grande novità dell’estate che potrebbe far impazzire i golosi belgi, ma non solo.
In servizio non stop, 24 ore su 24, gli affezionati  delle “frites” potranno
godersi un cartoccio di fumanti patatine fritte inclusa salsa (ketchup o maionese) al modico prezzo di 2,5 euro e con solo un minuto e mezzo di attesa.

Le frities vengono cotte al momento, in una preparazione a base di grasso bovino, così come vuole la consuetudine in Belgio, grazie ad un sistema di gestione a distanza che informa il proprietario dall’attrezzatura su riserve e statu di usura del liquido di frittura.

Dopo un periodo di prova in due nazioni extra Ue e un adattamento all’uso del grasso bovino si è deciso di provarlo nella patria di questa leccornia: così è partita la sperimentazione di un distributore installato nei pressi di un supermercato della zona settentrionale della città, lontano dai tipici chioschi che vendono patatine fritte.

Nessun commento

Powered by Blogger.